Digital generation: la cartella clinica informatizzata e i suoi vantaggi

cartella-clinica-informatizzata-vantaggi

Tutti i dati con un click! Ecco cos’è la cartella clinica informatizzata e i suoi vantaggi

Quante volte ti è capitato di cercare informazioni sulla storia clinica di un paziente e incontrare delle difficoltà nel reperirli in fretta?

I dati sensibili dei pazienti, sia anagrafici che clinici, sono di fondamentale importanza, quindi, raccoglierli e conservarli in modo efficiente è assolutamente indispensabile, senza contare che sono tutelati dalla legge sulla privacy.

Fortunatamente è possibile avvalersi della cartella clinica informatizzata e dei suoi vantaggi. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Cartella clinica elettronica e cartella clinica informatizzata sono la stessa cosa?

In molti pensano che cartella clinica elettronica (o digitale) e cartella clinica informatizzata siano la stessa cosa, in realtà, c’è una differenza tra le due.

Ecco cosa sono nello specifico:

  • La Cartella Clinica Elettronica (CCE)è un documento digitale che viene creato e archiviato dalla struttura sanitaria che ha in cura un paziente, per gestire in modo organizzato tutti i dati relativi alla sua storia clinica e renderli accessibili a tutto lo staff.
  • La cartella clinica informatizzata è unacartella clinica redatta in forma digitale, grazie a strumentazioni elettroniche che poi viene stampata e firmata per essere successivamente gestita e conservata in un archivio cartaceo. Anche questa è accessibile a tutto lo staff, ad esempio dello studio dentistico, può essere aggiornata e consultata digitalmente.

Quindi, entrambe sono cartelle cliniche, ma nascono da due processi molto diversi fra loro: totalmente digitale la prima, digitale e cartacea la seconda.

Cartella clinica informatizzata: i vantaggi da tenere in considerazione

Come abbiamo visto, la cartella clinica digitale, che venga stampata o meno, consente una gestione molto più semplice, l’aggiornamento e la condivisione.

In particolare, ecco quali sono i vantaggi:

    1. Organizzazione interna snella e veloce.
    2. Riduzione dei tempi di compilazione.
    3. Miglioramento del governante di rischio clinico, grazie al fatto che il diario clinico del paziente è sempre aggiornato in tempo reale (con esami, prescrizioni e così via).
    4. Snellimento dei processi di diagnosi, cure e gestione del paziente, grazie alla conoscenza precisa ed aggiornata del suo stato di salute.
    5. Conformità alle norme di legge. La gestione e la conservazione dei dati avviene digitalmente, quindi, è più semplice attenersi al Regolamento Europeo GDPR per la protezione e il trattamenti dei dati personali, azzerando il rischio di data breach del paziente (violazione dei dati personali che comporta, accidentalmente o in modo illecito, la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati).

Come avvalersi della cartella clinica informatizzata?

Abbiamo visto cos’è la cartella clinica informatizzata e i vantaggi che derivano dal suo utilizzo, ma come avvalersi di questo strumento all’avanguardia?

È necessario avviare un processo di digitalizzazione dello studio dentistico, installando un software gestionale come DentalOpera che consente una gestione dell’area clinica completa, per avere sempre a disposizione la cartella clinica digitale, in generale gestire la scheda paziente, nella quale inserire tutti le informazioni fondamentali, visualizzabili in un’unica schermata.

Scopri di più sul nostro gestionale e provalo ora con la demo gratuita.