I 3 strumenti indispensabili per la raccolta dati del paziente

raccolta-dati-pazienteOttimizzare il lavoro dello studio odontoiatrico con la raccolta dati del paziente

Negli ultimi tempi ti è capitato di avere problemi di organizzazione legati alle schede dei pazienti?

All’interno di uno studio dentistico vengono svolte tantissime attività, dalla principale, che riguarda la cura dei pazienti, a tutta la parte burocratica e contabile.

Gestire tutti questi processi è un lavoro molto complesso e, quindi, c’è bisogno di organizzare le informazioni in modo da renderle accessibili in maniera rapida ed efficiente.

Questa attività tocca tantissimi ambiti, dalla gestione delle fatture all’organizzazione del magazzino, ma la più importante riguarda sicuramente la raccolta dati del paziente.

La scheda paziente è ricca di informazioni, dai contatti fino alla storia clinica del soggetto interessato, ed è di fatto il cuore pulsante di uno studio, per questo deve essere gestita in modo impeccabile.

Vuoi sapere quali sono i migliori strumenti per la raccolta dati del paziente? Ecco tutte le informazioni utili.

Cos’è una cartella clinica e perché la raccolta dati del paziente è fondamentale

La cartella clinica, o scheda paziente, è uno strumento essenziale per ogni professionista, perché contiene tutti i dati relativi ad un paziente, dai suoi contatti, alla sua anamnesi, fino alla lista degli interventi eseguiti da quando è entrato per la prima volta nel tuo studio.

Avere accesso a tutte queste informazioni in maniera rapida ti permette non solo di ottimizzare il lavoro ma anche di creare un rapporto di estrema fiducia ed empatia con il cliente.

Potrai gestire appuntamenti, fissare interventi, visionare immagini e studiare tutta la storia clinica per ottenere informazioni molto utili come, ad esempio, allergie a farmaci o procedure già utilizzate.

Inoltre, digitalizzando tutte queste informazioni in un’unica schermata del pc, eviterai di dover riempire l’archivio di faldoni, snellendo i processi di diagnosi, cura e gestione del cliente.

Detto ciò, vediamo come effettuare la raccolta dati del paziente in maniera efficiente.

Raccolta dati del paziente: 3 strumenti di cui non puoi fare a meno

La raccolta dei dati del paziente include tantissime informazioni come contatti, piano terapeutico o anamnesi e sono tutte fondamentali per costruire una cartella clinica completa e affidabile.

In linea di massima, però, esistono 3 strumenti di cui non puoi sicuramente fare a meno e che ti permetteranno di ottimizzare il lavoro del tuo studio:

  1. Scheda paziente: questo strumento serve per raccogliere tutti i dati personali, come indirizzo, numero di telefono e storico appuntamenti ma anche per creare campagne pubblicitarie su misura. Inoltre, sotto la voce anamnesi potrai trovare tutto ciò che riguarda le informazioni sanitarie, come patologie pregresse o allergie a farmaci.
  2. Diario clinico: si tratta di uno strumento essenziale per tenere traccia di ogni prestazione effettuata in ogni appuntamento. Questa sezione sia degli interventi eseguiti che del piano di cura prescritto.
  3. Contabilità: attraverso la gestione della contabilità, sarà possibile tenere traccia di tutti gli spostamenti di denaro del sinolo cliente, suddivisi per prestazione effettuata.

Questi sono solo alcuni degli strumenti disponibili per la raccolta dati del paziente. Ma, come ottenere e gestire tutte queste informazioni? Per semplificare il processo, avrai bisogno di affidarti a un software gestionale per odontoiatri.

Raccolta e conservazione dei dati: come ti aiuta un software gestionale?

Ti piacerebbe avere accesso a tutte le informazioni di un singolo paziente, in un’unica schermata, attraverso pochi click del computer?

Per memorizzare, conservare e gestire i dati sensibili dei pazienti puoi affidarti ad un software gestionale come DentalOpera.

Il nostro programma ti permette di utilizzare tantissimi strumenti per la raccolta dati del paziente, dalla scheda anagrafica fino ai piani di trattamento, memorizzandoli in un’unica schermata semplice da consultare, anche fuori dallo studio grazie servizi in cloud.

Per avere maggiori informazioni su come effettuare la raccolta dati del paziente, contattaci, oppure prova la demo gratuita per iniziare ad avvalerti di un gestionale moderno ed efficace.